Io odio praticare attività fisica. Noi proviamo a farvela piacere con 10 trucchi

C’è chi, nonstante i ritmi frenetici, non perde occasione per andare in palestra oppure per fare jogging, e chi invece si nasconde detro mille scuse quali “non ho tempo”, “devo occuparmi dei figli”, “ho orari di lavoro strani” ecc, pur di non praticare sport. Tutto sta nella motivazione, ognuno di noi (dicono gli esperti, n.d.r.) ha potenzialità da tirar fuori per mantenerci attivi quotidianamente. L’esercizio fisico deve diventare un’abitudine e, per fare in modo che rientri nel nostro stile di vita abituale, ci sono alcune piccole strategie a cui fare ricorso.

1) Alzarsi presto. Predisponete tutte le condizioni per il vostro allenamento del mattino, puntando la sveglia presto al mattino. Apposite ricerche scientifiche hanno dimostrato che praticare attività fisica al mattino è molto più motivante che svolgerla nel corso della giornata, anche perché, proprio al mattino, ci sono minori distrazioni.

wake-up-earlyFoto: cultivatinghabits.com

2) Aspettate 6 settimane. Secondo gli esperti ci vorrebbero almeno sei settimane perché l’esercizio fisico diventi un’abitudine. Si tratterebbe proprio del tempo giusto per vedere i primi cambiamenti estetici. Raggiunti i tanto desiderati cambiamenti non vorrete più tornare alla vecchia forma fisica.

3) Trovate lo sport più adatto a voi. Non tutti gli sport e le forme di fitness sono adatti a ciascuno di noi. Cercate di avvicinarvi alla disciplina che più vi incuriosisce, incominciate a praticarla e, se vi prende, vedrete che diventerà il vostro toccasana quotidiano.

WalkingFoto: caribbeancr.edublogs.org

4) A A A personal trainer cercasi. Se non avete mai fatto esercizio fisico, o se non lo praticate da molto tempo è bene affidarsi alle mani esperte di un personal trainer che magari vi aiuterà a trovare anche la giusta motivazione per meglio raggiungere gli obiettivi prefissati.

1Foto:personaltraining015.wordpress.com

5) Iscrivetevi ad un club. Imparare a condividere le proprie esperienze sportive è bello e l’iscrizione ad un club è un modo per sentirsi più motivati, il senso di appartenza al gruppo di un corso collettivo sarà la giusta chiave di inizio.

6) Organizzazione. Per trovare il tempo necessario per praticare attività motoria è semplice: scegliete il club più vicino al vostro posto di lavoro o a casa peserà di meno il rientro a fine allenamento, e tenete sempre a portata di mano la borsa con tutto l’outfit necessario per lo sport che si desidera praticare.

7) E’ tempo di investire nel fitness. Se si è abituati a risparmiare e ivestire il danaro in buoni affari, lo sport come investimento non è da sottovalutare.

teammember_03 Foto: 24hourfitness.com

8) Non esagerate. Soprattutto per i neofiti sarebbe opportuno iniziare gradualmente, con delle sedute bisettimanali magari, per evitare infortuni e strappi miscolari. Integrate sempre con delle bevande a base di sali minerali e fate sempre stretching a ogni fine seduta.

9) Be social. Utilizzare delle app che contano il consumo di calorie e suggeriscono il miglior programma di allenamento da seguire, può essere una giusta stimolazione per continuare a fare attività sportiva.

10) Concedetevi un premio. E quello lo decidete voi, noi vi possiamo suggerire qualcosa di cui usufruire solo una volta a settimana tipo un buon bicchiere di vino, un gustoso dessert o un buon rustico.

BXP49608Foto: culinaryone.com

Fonte: TantaSalute

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>