Un’arancia al giorno toglie i radicali liberi di torno

L’arancio (citrus aurantium) è un albero da frutto che appartiene al genere Citrus (famiglia Rutaceae) e il suo frutto è chiamato ARANCIA.

L’arancia è uno degli agrumi più apprezzati e graditi da adulti e bambini; sono il frutto che caratterizza l’inverno, infatti la sua maturazione avviene nel mese di novembre fino alla primavera. Le arance rappresentano un’importante fonte di vitamine, soprattutto la C e la A. Inoltre sono una ottima fonte di antiossidanti, che, oltre a contrastare l’invecchiamento cellulare, causato dai radicali liberi, contribuiscono a rendere più forte il sistema immunitario e più attivo il metabolismo.

Spremute e centrifugati dunque rappresentano una ottima fonte di energia e vitamine, capaci di rafforzare il sistema immunitario, hanno inoltre proprietà antistress e giocano un ruolo fondamentale nelle diete snellenti e antigonfiori.

orange_juice_fresh Foto:myhomemdelife.blogspot.com

Tanta salute e bellezza in un bicchiere di succo d’arancia

Gioca un ruolo da protagonista anche nello sport, tant’è che negli ultimi anni la ricerca si è concentrata sul ruolo protettivo della Vit C nei confronti del muscolo. È noto infatti che l’esercizio fisico intenso costituisca una naturale fonte di radicali liberi dell’ossigeno, nonché di citochine infiammatorie, spesso responsabili di un cronico danneggiamento muscolo-tendineo. In quest’ottica quindi la supplementazione di Vit C , solitamente abbinato ad altri antiossidanti ed effettuato nelle fasi pre-allenamento, si sarebbe rivelato utile nel proteggere le strutture muscolari. La spremuta d’arancia dunque ci regala una ottima integrazione di Vit C da consumare preferibilmente prima di una attività sportiva.

Le arance vantano anche un elevato contenuto di bioflavonoidi, sostanze che assieme alla vit C, sono soprattutto importanti per la ricostruzione del collage e del tessuto connettivo. Per questo motivo possono favorire il rafforzamento delle ossa e dei denti, ma anche delle cartilagini, tendini e legamenti.

Vit C e bioflavonoidi inoltre migliorano in generale il flusso venoso, rafforzando le pareti dei capillari sanguigni; questa è una buona notizia per chi soffre di cellulite, perché migliorando la circolazione sanguigna si può evitare il “ristagno” del sangue, principale causa dell’insorgenza della cellulite.

Il succo d’arancia potremmo definirlo un vero e proprio cosmetico naturale, perché oltre a Vit C contiene anche potassio e luteina, quest’ultima con azione anti-age. E allora cari lettori, se per essere bellissimi dentro e fuori, ci bastasse bere un bel bicchiere di succo d’arancia, iniziamo a prenderci cura di noi, stando bene con noi stessi , sentirci in piena forma, felici di vivere , in salute e armonia psico-fisica; d’ora in poi un bicchiere al giorno di spremuta d’arancia non può mancare.

Dott.ssa Mariangela Aquila, Biologa Nutrizionista – Alta Formazione Specialistica in Nutrizione e Dietetica presso Aqvaworld Bluwellness Family Club

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.