Benefici del bagno turco – Perché farlo e come

Il bagno turco rappresenta uno dei punti di forza di un centro benessere o una zona relax. Attraverso vapore caldo, infatti, questo trattamento idroterapico porta numerosi benefici psicofisici ed è un utile strumento per la cura dello stress.

Benefici del bagno turco

I benefici del bagno turco sono diversi ed esso rappresenta una vera e propria febbre salubre artificiale, che ha effetti positivi su corpo e mente:

  • sensibile miglioramento della circolazione;
  • tonificazione del corpo;
  • pulizia della pelle;
  • riduzione di come acne e dermatiti;
  • cura del raffreddore ed espulsione del muco in eccesso;
  • espulsione di tossine;
  • riduzione dello stress;
  • riduzione della tensione muscolare.

Bagno turco

Bagno turco – Consigli e controindicazioni

È consigliabile, prima di entrare in un bagno turco, sottoporsi a una visita medica per capire se le condizioni fisiche sono ideali per questa attività: considerate le alte temperature raggiunte al suo interno, il bagno turco è spesso sconsigliato a persone affette da problemi cardiaci. Inoltre, viene consigliato anche per scopi terapeutici .

Per fare il bagno turco occorre:

  • essere in buona salute;
  • non soffrire di bassa pressione;
  • non avere il ciclo mestruale in atto;
  • non trovarsi in stato di gravidanza;
  • non presentare infiammazioni della cute.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.